Secondo Andrea Camilleri il potere è in mano agli analfabeti

image_pdfimage_print

Secondo Andrea Camilleri il potere è in mano agli analfabeti

Nel video sotto, Andrea Camilleri, scrittore, sceneggiatore e regista italiano, ci spiega con parole comprensibili a tutti perchè in Italia il potere è in mano agli analfabeti.
Secondo Camilleri, infatti, sulla base di uno studio molto serio di due anni fa, in Italia ci sono due milioni di analfabeti totali, tredici milioni di semi-analfabeti, cioè gente che sa fare la propria firma ma non capisce ciò che legge, ed altri tredici milioni di analfabeti di riporto ossia quelli che hanno perso l’uso della scrittura e della lettura. Se facciamo la somma ne deduciamo che metà degli italiani sono analfabeti. Ora la domanda sorge spontanea: queste persone quando si recano a votare su che cosa hanno basato le loro convinzioni? Su quanto hanno visto in televisione.
Ecco il video:

IL NOSTRO COMMENTO: che l’Italia fosse piena di analfabeti, era un fatto già noto da tempo, ma, che avesse raggiunto livelli megagalattici, francamente lo sconoscevo. Grazie Camilleri di questa informazione. Più tempo passa e più la cretineria aumenta. Veramente una bella prospettiva! Ignorantia abundat ubique… dicevano i latini. Questa ” ignorantia” include anche la classe politica che ci governa. Ogni popolo ha il Governo …

print



Categories: Politica, Primo piano

Questo Articolo è stato visualizzato da 49 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *