Nino Di Matteo intervistato da Giulietto Chiesa

image_pdfimage_print

“Perché restare in trincea.” – Giulietto Chiesa intervista Nino di Matteo

Un’esclusiva Pandora tv. Giunto a Roma per presentare il suo libro “Collusi”, il PM titolare del processo sulla “Trattativa”, si è confrontato con Giulietto Chiesa sull’importanza di un’informazione corretta intorno processi in corso, sulle strategie che potrebbero spezzare i rapporti tra potere e criminalità, sul ruolo della corruzione e sulla necessità di ricostruire un’etica pubblica che vada oltre le sentenze.
Fonte e link: PandoraTV

IL NOSTRO COMMENTO: Buona parte degli uomini che Noi abbiamo mandato in Parlamento per rappresentarci risulterebbero collusi con la Mafia, conseguentemente, i primi responsabili siamo Noi che con il Nostro voto abbiamo contribuito ad alimentare uno Stato di collusi. Il voto è una cosa molto seria ed importante. Non bisogna dare voti con leggerezza specie se non si conosce chi si vota, come accade nella maggior parte dei casi, che si dà il voto per accontentare un amico o per ricambiare un favore. E’ sbagliatissimo! Il voto è il biglietto di entrata della Mafia nelle istituzioni. Meglio non votare anzicchè votare per un mafioso. Attenzione!

print


Categories: Mafia, Politica, Primo piano

Questo Articolo è stato visualizzato da 122 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *