Bollo auto 2016: come si calcola? La guida

image_pdfimage_print

Bollo auto 2016: come si calcola? La guida

bolloauto

Fonte e link: https://www.forexinfo.it/Bollo-auto-2016-come-si-calcola-La?utm_source=Forexinfo+Forex+Trading+Online&utm_campaign=a6271c24ab-forexinfo-daily-email&utm_medium=email&utm_term=0_4302bacf08-a6271c24ab-302716845

L’importo del bollo auto 2016 viene definito prendendo come parametri di riferimento due valori: la potenza del veicolo e la classe ambientale di appartenenza dello stesso.
Il calcolo da effettuare per vedere a quanto ammonta l’importo del bollo auto 2016 è abbastanza complesso, per questo l’Agenzia delle Entrate ha predisposto un servizio online che permette di calcolare l’esatto importo da pagare inserendo i dati del proprio veicolo.
Nel calcolo dell’importo del bollo auto 2016 bisogna anche considerare che alcune regioni prevedono delle agevolazioni per le macchine ecologiche.
Di seguito vediamo tutte le istruzioni per procedere al calcolo generale del bollo auto 2016.

Bollo auto 2016: calcolo della potenza del veicolo (KW)
Come detto precedentemente, nel calcolo dell’importo del bollo auto 2016 uno dei fattori ad incidere è quello della potenza del veicolo.
La potenza del veicolo può essere ricavata conoscendo i Kw inseriti nella carta di circolazione. In alternativa, è possibile ricavare i Kw del proprio veicolo partendo dai Cv; per farlo, infatti, basta dividere i Cv per 1.35962.
Calcolare la potenza del veicolo è importante anche perché oltre i 185 Kw occorre pagare il superbollo.
A tal proposito leggi anche: Superbollo auto 2016: cos’è e chi deve pagarlo?

Bollo auto 2016: i calcoli in base alla classe ambientale
Oltre alla potenza, l’altro valore che incide sul calcolo dell’importo del bollo auto 2016 è quello della classe ambientale riportato anch’esso sulla carta di circolazione, più precisamente alla voce V.9.
L’importo del bollo si riduce all’aumentare della classe ambientale di appartenenza.

Bollo auto 2016: come si calcola?
Di seguito vediamo nello specifico come calcolare l’importo del bollo auto 2016, in considerazione della potenza e della classe ambientale di appartenenza del veicolo:
se la classe ambientale dell’auto è Euro 4, Euro 5 o Euro 6 l’importo del bollo è pari a 2,58 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 3,87 euro per ogni kW oltre quota 100;
se la classe ambientale dell’auto è Euro 3 l’importo del bollo è pari a 2,70 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,05 euro per ogni kW oltre quota 100;
se la classe ambientale dell’auto è Euro 2 l’importo del bollo è pari a 2,80 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,20 euro per ogni kW oltre quota 100;
se la classe ambientale dell’auto è Euro 1 l’importo del bollo è pari a 2,90 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,35 euro per ogni kW oltre quota 100;
se la classe ambientale dell’auto è Euro 0 l’importo del bollo è pari a 3,00 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,50 euro per ogni kW oltre quota 100.

print


Categories: Politica

Questo Articolo è stato visualizzato da 490 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *