Quando si paga il canone Rai 2016?

image_pdfimage_print

Quando si paga il canone Rai 2016?

index

5 Gennaio 2016

Fonte e link: https://www.forexinfo.it/Quando-si-paga-il-canone-Rai-2016?utm_source=Forexinfo+Forex+Trading+Online&utm_campaign=470d7d218a-forexinfo-daily-email&utm_medium=email&utm_term=0_4302bacf08-470d7d218a-302716845

Giacomo Astaldi

Quando si deve pagare il canone Rai 2016 in bolletta elettrica? Facciamo chiarezza su quando si paga il canone Rai e come.

CONDIVIDI

Quando si paga il canone Rai 2016?
È questa la domanda alla quale molti italiani non riescono ancora a dare una risposta a causa delle numerose modifiche e novità per il canone Rai 2016, dall’importo alla modalità di pagamento.

Abbiamo già analizzato come cambia il canone Rai nel 2016, ma specifichiamo nel dettaglio quando si paga il canone Rai 2016, ovvero quando gli italiani devono versare l’importo previsto per la tassa sulla televisione, oltre che spiegare la modalità di pagamento.

Infatti, la novità più grande dopo l’annuncio che il canone Rai nel 2016 dovrà essere pagato sulla bolletta elettrica, è la seguente: il canone non dovrà più essere pagato a gennaio come da anni eravamo abituati.
Ecco quando (e come) si deve pagare il canone Rai nel 2016.

Quando si paga il canone Rai 2016?

Ripetiamo: il canone Rai nel 2016 non deve essere pagato a gennaio. Possono tirare un sospiro di sollievo tutti quei consumatori che hanno sempre trovato difficoltà a pagare il canone Rai il primo mese dell’anno, poco dopo aver affrontato le spese per le Feste di Natale.

Secondo quanto stabilito dalla Legge di Stabilità 2016, il canone Rai 2016 dovrà essere versato dai consumatori attraverso il pagamento della bolletta elettrica nel mese di luglio 2016, e non a gennaio.

Il canone Rai 2016 dovrà essere corrisposto dal mese di luglio 2016 attraverso una rata da 70 euro, pagando i 10 euro al mese dovuti per il canone Rai ma in un’unica soluzione. I 30 euro rimanenti dovranno essere versati attraverso le altre bollette.

La decisione secondo cui il canone Rai 2016 si paga da luglio 2016 è stata presa prevalentemente per dare il tempo alle compagnie elettriche di organizzare il nuovo metodo di pagamento del canone Rai 2016 attraverso la bolletta elettrica.

Il pagamento del canone Rai a luglio avverrà quindi solo nel 2016, la cui rata da 70 euro comprenderà le rate già scadute, da gennaio a luglio.
Dal 2017 il canone Rai potrà essere pagato in 10 rate da 10 euro ciascuna, per un totale di 100 euro.

La legge di stabilità 2016 ha stabilito infatti che l’importo del canone Rai dal 2016 diminuisse da 113.50 euro a 100 euro.

Come si paga il canone Rai 2016

Altra novità: dal 2016 si darà per scontato che chi è un utente che gode di fornitura elettrica abbia anche una televisione, e quindi è tenuto a pagare il canone Rai, anche nel 2016. Se questo non dovesse essere vero, allora ogni anno l’utente è chiamato a consegnare un’auto-dichiarazione che affermi il contrario all’Agenzia delle Entrate.

L’esenzione per non dover pagare il canone Rai 2016 si rivolge solo a chi ha età pari o superiore a 75 anni e ha un reddito basso; da quest’anno il limite di reddito è stato innalzato da 6.713,98 euro a 8.000 euro annui.

Per scoprire in che altro modo puoi non pagare il canone Rai:
Esenzione canone RAI: ecco come non pagare

print


Categories: Politica

Questo Articolo è stato visualizzato da 753 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *