Leonardo Dini ed il PD

image_pdfimage_print

PROGRAMMA GOVERNO Leonardo DINI 2013 e programma SENATORE DINI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Fonte e Link: Leonardo Dini
Caricato il 15 giu 2010
IDEA FOR ITALY union for building the new Italy

Stream video comizio europee 2014 dini
Fonte e link: Leonardo Dini
Pubblicato il 17 mag 2014
– Captured Live on Ustream at http://www.ustream.tv/channel/leonard…

IL NOSTRO COMMENTO: Egregio Dr. Leonardo Dini del PD. Ho voluto pubblicare sul mio sito e su Facebook questi due video che in linea di massima evidenziano il suo pensiero nei confronti del PD e dell’Europa. Ma Lei pensa veramente che il Partito cui appartiene (PD: oggi Renzi!) possa cambiare nel senso da Lei voluto? Se in effetti pensa questo significa che fino ad oggi non è stato molto con i piedi a terra. Lei sotto molti aspetti è da ammirare perché è carico di nobili idee: belle, condivisibili, accettabili e chi più ne ha più ne metta. Questo certamente Le fa onore perché è ben difficile, al giorno di oggi, trovare in un politico l’onestà mentale che Le appartiene. Mi permetta però di farle osservare – dal momento che ho qualche anno più di Lei –  che è di una ingenuità unica. Il PD è da anni che brancola nel buio pesto per non essere mai riuscito e voluto moralizzare la dirigenza del partito e, conseguentemente, la vita pubblica.
IL PD  ha spesso anteposto gli interessi individuali a quelli della collettività. Le cronache giudiziarie sono piene di parlamentari del PD oggetto di particolare attenzione della Magistratura. Se oggi ci troviamo in questo miserevole stato è anche colpa del suo partito (oltre, naturalmente, anche dei Governi di destra e dei Presidenti della Repubblica che si sono susseguiti) dove Lei convive, credo, scontento! Il discorso è lungo e tortuoso, caro senatore, ne avremo modo di parlare. Per ora Le pubblico questi video sul mio sito di discreto tiraggio e su Facebook. Le auguro di cuore di non perdere mai l’ottimismo che La pervade. Alla lunga credo proprio che Lei potrebbe avere regione. Ma molto alla lunga! Auguri!

print


Categories: Politica

Questo Articolo è stato visualizzato da 714 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *