La denuncia contro le più alte cariche dello Stato per la cessione della nostra sovranità

image_pdfimage_print

La denuncia contro le più alte cariche dello Stato per la cessione della nostra sovranità: scaricatela e depositatela (versione aggiornata al maggio 2015).

eurogreen-

di Marco Avv. Mori

Fonte e link: http://www.salviamogliitaliani.it/la-denuncia-contro-le-piu-alte-carico-dello-stato-per-la-cessione-della-nostra-sovranita-scaricatela-e-depositatela-versione-aggiornata-al-maggio-2015/

Ho nuovamente il piacere di mettere a disposizione di tutti i cittadini di buona volontà la denuncia contro il colpo di Stato in atto che vi invito a depositare in massa presso Procure e forze dell’ordine. Lasciate pure il domicilio presso il mio studio se ritenete, serve per avere comunicazione di eventuali iniziative di archiviazione. Ovviamente non ci sono costi per nessuno, tutto quello che faccio è a disposizione del Paese, per arrivare alla sua liberazione da questa oscena dittatura finanziaria.

Trattasi di atto in cui si rileva che la cessione di sovranità nazionale (che come noto appartiene al popolo) è un reato del quale si sono macchiate tutte le più alte cariche dello Stato.

Non mi dilungo nella spiegazione. Le oltre settanta pagine del mio lavoro parlano da sole, buona lettura. Se trovate errori di battitura o di stesura avvisatemi per consentirmi la correzione. Preferisco mettere subito a disposizione il tutto che proseguire nel lavoro di correzione sottraendo tempo prezioso alla diffusione della verità. La sostanza prevale sulla forma, sempre.

CLICCATE QUI PER LA COPIA WORD: Esposto contro la cessione della sovranità nazionaleNUOVO2

IL NOSTRO COMMENTO: E’ veramente encomiabile quello che stanno facendo l’Avv. Marco Mori e tutto il team degli Avv.ti che compongono il sito http://www.salviamogliitaliani.it . Nel Ns piccolo Noi siamo ben lieti di dare una mano facendo da cassa di risonanza agli articoli di rilevanza che vengono pubblicati nel loro sito. Ovviamente restiamo a completa disposizione dei colleghi ove ci fosse la necessità di eventuali iniziative da portare avanti per svegliare ancora molti Italiani che hanno perso ogni speranza.

print


Categories: Europa, Politica

Questo Articolo è stato visualizzato da 456 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *