Come si arricchiscono gli Stati che prestano danaro…

image_pdfimage_print

Come si arricchiscono gli Stati che prestano danaro

eurogreen-

Pubblicato il 08 lug 2015
Tratto da un video di Massimo D’Alema a RAINEWS24

.

In questo video Massimo D’Alema spiega – al suo solito anche con un pizzico di ironia! –   il giro perverso che fa il danaro dell’Eurozona dato in prestito agli Stati in difficoltà che chiedono aiuto. In particolare sentiamo cosa succede: “le banche tedesche raccolgono danaro dai risparmiatori tedeschi che per loro ha un costo bassissimo, quasi nullo. Comprano i titoli dalla Grecia che, essendo un Paese a rischio, paga tassi di interessi elevati (il 15%) guadagnando una montagna di soldi. Allora cosa accade? Accade che da un Paese povero come la Grecia enormi quantità di danaro si trasferiscono verso un Paese ricco, come la Germania, attraverso la differenza dei tassi di interesse. Quando il Paese povero non è in grado di pagare più i debiti arrivano gli aiuti Europei. Noi abbiamo dato alla Grecia 250 miliardi di Euro, di cui 220 miliardi, per pagare gli interessi delle banche tedesche, francesi, italiane. Di tutto questo danaro i Greci non hanno sentito neanche l’odore. Certo! Soggiunge D’Alema, questo meccanismo non può durare a lungo altrimenti si accentuano del disuguaglianze.” Cari cittadini Italiani avete sentito e toccato con mano come si arricchiscono i banchieri d’Europa, in primis, Germania e Francia. Bisogna uscire al più presto da questa strettoia della grande finanza e dei banchieri d’Oltralpe altrimenti ci stritoleranno. Speriamo che lo abbiate capito!

print


Categories: Europa

Questo Articolo è stato visualizzato da 408 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *