Protesi acustica

image_pdfimage_print

Protesi acustica

Fonte: www.acum.it

La protesi acustica CarinaTM, sviluppata e prodotta da Otologics, LLC, è una nuova alternativa di trattamento completamente impiantabile per l’ipoacusia. Questa nuova tecnologia rivoluzionaria consiste in una protesi per l’orecchio medio completamente impiantabile che bypassa il condotto uditivo e il timpano, superando i limiti anatomici e fisici che impediscono alla terapia convenzionale di fornire la massima capacità uditiva nei pazienti affetti da disturbi dell’udito da moderati a gravi. La protesi acustica completamente impiantabile Carina rilascia un segnale ad alta fedeltà all’orecchio medio, fornendo funzionalità, comfort e utilità migliori rispetto agli apparecchi acustici tradizionali. La protesi acustica completamente impiantabile CarinaTM viene inserita sottocute e non prevede alcun coinvolgimento del condotto uditivo, non vi sono parti visibili che lascino intendere che il paziente porti una protesi acustica. Il dispositivo offre libertà e comfort pari a quelli del sistema uditivo naturale, consentendone l’uso in tutti i tipi di ambiente e durante lo svolgimento di qualunque attività.

Ora è possibile svolgere attività prima incompatibili con l’uso degli apparecchi acustici tradizionali, come fare una doccia, nuotare e praticare altri sport.La protesi acustica completamente impiantabile Carina rilascia un segnale ad alta fedeltà all’orecchio medio, fornendo funzionalità, comfort e utilità migliori rispetto agli apparecchi acustici tradizionali. La protesi acustica completamente impiantabile CarinaTM è costituita da tre parti principali: una capsula contenente le parti elettroniche, un microfono e il trasduttore per l’orecchio medio. I suoni vengono captati da un microfono sensibile, amplificati in base alle esigenze del paziente e convertiti in un segnale elettrico. Questo segnale viene inviato alla bobina e al trasduttore. La punta del trasduttore di Carina viene impiantata nell’orecchio medio. Il trasduttore converte i segnali elettrici in un movimento meccanico che stimola direttamente gli ossicini e consente al paziente di percepire i suoni.

La protesi acustica completamente impiantabile Carina è indicata per pazienti adulti affetti da ipoacusia neurosensoriale da moderata a grave.

NOSTRO COMMENTO: Chi ha gravi problemi gravi di udito, tutto sommato, gli conviene farsi impiantare una protesi acustica per risolvere il problema alla radice.

print


Categories: Medicina e Psicologia

Questo Articolo è stato visualizzato da 6.578 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *