Caldo: rimedi

image_pdfimage_print

Rimedi anti-caldo

Fonte: http://www.donnad.it

Il caldo sta inesorabilmente entrando nelle nostre case e uffici rendendoci stanche e poco energiche. Ecco per te alcuni suggerimenti e qualche piccolo trucco “fai da te” per farti superare questo momento con serenità ed allegria.

la menta produce un’azione di freschezza immediata. Aggiungine un rametto in un litro di tè freddo per rendere la tua bevanda ancora più dissetante oppure procurati dell’olio essenziale di menta ed applica due gocce sulle tempie e sulla nuca: avrai un senso di freschezza immediato.

Se lavori d’estate o fai lunghi tragitti in auto, tieni sempre nella borsa un minispray di acqua termale: vaporizzalo più volte su viso, gambe e braccia per abbassare la temperatura rapidamente. Puoi anche fare un impacco di acqua termale sul viso la sera: lascia una compressa imbevuta d’acqua sul viso fino a quando sarà completamente asciutta.

Prepara dei cubetti ghiacciati di acqua di rose e passali più volte al giorno sul viso e sul décolleté.

Aggiungi una goccia di olio essenziale di eucalipto, pino marittimo o lavanda alla tua crema quotidiana per il viso.

Tieni in frigorifero le creme per il viso da giorno e notte e la crema per il corpo: quando le applicherai sentirai un beneficio immediato.

Anche il profumo può avere un effetto rinfrescante: scegli le fragranze con essenze di muschio, erbe o bosco.

Ottimo anche un pediluvio rinfrescante: lascia i piedi per 15 minuti in una bacinella d’acqua nella quale avrai aggiunto con 2 cucchiai di bicarbonato e 8 gocce essenziale di menta.

Prepara uno snack idratante: frulla insieme un cetriolo, una tazzina di ribes o lampone, aggiungi un vasetto di yogurt magro e qualche cubetto di ghiaccio.

Per stimolare la micro-circolazione delle tue gambe, messa a dura prova dal caldo, vai sotto la doccia e dirigi il getto dell’acqua sulle gambe partendo dalle caviglie fino ai glutei, prima con l’acqua fredda e poi con quella tiepida. Poi stendi sulle gambe una crema all’ippocastano o al mirtillo per rinforzare i capillari.

Ti sei alzata con gli occhi gonfi? Tieni in frigo della camomilla, imbevi delle compresse di garza e fai degli impacchi per 10 minuti.

Inserisci nella tua dieta quotidiana delle bevande o delle tisane che ti aiutino anche a reidratarti: la mattina a digiuno bevi un bicchiere di acqua oligominerale o una tazza di tè verde freddo, dopo mangiato fai una tisana al finocchio che aiuta la digestione, nel pomeriggio prepara un centrifugato di carote e mele che ti aiuta anche a rinforzare la melanina, la sera bevi una tisana drenante alla betulla o alla gramigna.

NOSTRO COMMENTO: Sono consigli utili e direi “rinfrescanti” che si possono seguire per attenuare l’afa estiva ed essere più leggeri e pimpanti.

print


Categories: Medicina e Psicologia, Primo piano

Questo Articolo è stato visualizzato da 505 Utenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *